informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Esula dalla tradizionale formula propria di tutti gli altri percorsi accademici targati Unicusano l’iter di studi della Facoltà di Giurisprudenza di Ancona poiché eroga al suo interno un corso quinquennale a ciclo unico. Una formula atipica scelta per un programma esauriente e articolato che, partendo dai principi della cultura giuridica nazionale ed europea si introduce in insegnamenti più specifici che mirano alla formazione di professionisti capaci di districarsi con abilità nella definizione di un testo giuridico, sia che questo inerisca l’ambito processuale, sia che riguardi quello normativo o negoziale.

Presa in considerazione soprattutto dagli studenti marchigiani che hanno l’ambizione di diventare avvocati, magistrati e notai, l’Università di Giurisprudenza ad Ancona apre anche a prospettive occupazionali alternative e realizzazioni più immediate. Dopo anni particolarmente difficili, le rilevazioni Istat sul mercato del lavoro mostrano un deciso miglioramento della situazione economica nelle Marche disegnando uno scenario di fiducia anche relativamente agli sbocchi occupazionali offerti dalle lauree ritenute storicamente meno robuste a livello di spendibilità sul mercato come poteva essere considerata Giurisprudenza ad Ancona. Fiducia confermata dai risultati inerenti al capoluogo marchigiano e alla sua provincia che, con un tasso di occupazione attestato al 64,2%, si è confermata recentemente fra le più virtuose del Paese.

Chi si laurea alla Facoltà Giurisprudenza di Ancona può ambire a ricoprire ruoli nell’alta dirigenza pubblica e privata in qualità di giurista d’impresa ed esperto legale in enti pubblici, di specialista della gestione e del controllo nelle imprese private e nella Pubblica Amministrazione. Sono inoltre ipotizzabili esiti occupazionali nel campo della consulenza, nei settori bancario e assicurativo e nella gestione delle risorse umane. Ad Ancona Giurisprudenza rappresenta poi il punto di partenza per gli studenti più ambiziosi pronti ad affrontare la lunga e impegnativa strada dei concorsi pubblici da superare per diventare notaio o magistrato. Per accedere invece alla professione di avvocato, una volta conseguita la Laurea presso la Facoltà di Giurisprudenza di Ancona è richiesto il superamento dell’Esame di Stato abilitante dopo aver esercitato la pratica forense presso uno studio legale per due anni oppure aver frequentato la Scuola di Specializzazione che riduce il periodo di pratica a un solo anno.

Informativa ai sensi dell'art. 13 del Decreto Legislativo n. 196/2003

"Codice in materia di protezione dei dati personali" 

Tenuto conto dell'obbligo di informativa nei confronti degli interessati in relazione al trattamento dei dati personali degli studenti, l'Unicusano Università  Telematica Roma, con sede in Roma, in Via Don Carlo Gnocchi 3, in qualità  di titolare del trattamento dei dati Le fornisce le seguenti informazioni:

  1. I dati personali (nome, cognome, indirizzo email, numero di telefono), raccolti attraverso la compilazione del form o al momento dell'immatricolazione, i dati connessi alla carriera universitaria e comunque prodotti dall'Università Telematica nell'ambito dello svolgimento delle sue funzioni istituzionali, saranno raccolti e trattati, nel rispetto delle norme di legge, di regolamento e di principi di correttezza e tutela della Sua riservatezza, per finalità connesse allo svolgimento delle attività istituzionali dell'Università , in particolare per tutti gli adempimenti connessi alla piena attuazione del rapporto didattico ed amministrativo con l'Università ;
  2. Il trattamento sarà  effettuato anche con l'ausilio di mezzi elettronici o comunque automatizzati e può consistere in qualunque operazione o complesso di operazioni tra quelle indicate all'art. 1, comma 2, lettera b) della legge (per trattamento si intende "qualunque operazione o complesso di operazioni svolte con o senza l'ausilio di mezzi elettronici, o comunque automatizzati, concernenti la raccolta, la registrazione, l'organizzazione, la conservazione, l'elaborazione, la modificazione, la selezione, l'estrazione, il raffronto, l'utilizzo, l'interconnessione, il blocco, la comunicazione, la diffusione, la cancellazione e la distribuzione dei dati");
  3. I dati personali saranno inoltre comunicati e diffusi dall'Università  attraverso i propri uffici - sia durante la carriera universitaria dell'interessato che dopo la laurea - a soggetti, enti ed associazioni esterni, per iniziative di orientamento lavoro (stage) e per attività  di formazione post-laurea;
  4. I dati personali potranno essere comunicati ad altri soggetti pubblici quando la comunicazione risulti comunque necessaria per lo svolgimento delle funzioni istituzionali dell'Università  richieste dall'interessato, quali, ad esempio, organi pubblici preposti alla gestione di contributi per ricerca e borse di studio;
  5. Informazioni relative ai laureati, ovvero nominativo, data di nascita, indirizzo, numero di telefono, titolo della tesi e voto di laurea, saranno immesse sulla rete per consentire la diffusione dei dati nell'ambito di iniziative di orientamento di lavoro e attività  di formazione post-laurea.
  6. Per disattivare le future comunicazioni dirette con UNICUSANO o richiedere la cancellazione dei dati personali raccolti può rivolgersi al responsabile del trattamento dei dati personali presso UNICUSANO, via Don Carlo Gnocchi 3, 00166 Roma o inviare una mail con la richiesta di cancellazione all'indirizzo informazioni@unicusano.it. Nei confronti dell'UNICUSANO Università Telematica Roma, Lei potrà  esercitare i diritti previsti dall' art. 7 del Decreto Legislativo n.196/2003, rivolgendosi al responsabile del trattamento dei dati personali presso UNICUSANO, via Don Carlo Gnocchi 3, 00166 Roma.