Le 5 idee di abbigliamento per un esame

Una delle domande più comuni tra gli studenti universitari riguarda proprio l’abbigliamento giusto per un esame. Come vestirsi durante una prova?

Beh, rispondere a questa domanda in apparenza semplice è fondamentale per offrirti qualche strumento in più per affrontare l’esame serenamente, sentendoti a pieno agio e libero da pensieri extra che rischiano di spostare il tuo focus e la tua concentrazione.

Mantenere i nervi saldi e la concentrazione al massimo è tutto ciò che devi fare durante la tua prova: per permettere che ciò accada, è bene curare ogni aspetto della “preparazione” all’esame. Questi aspetti possono riguardare l’alimentazione, la qualità del sonno e anche l’abbigliamento.

In questa guida dell’Università Niccolò Cusano ti spiegheremo quali sono i 5 aspetti da considerare quando si sceglie l’abbigliamento per l’Università e per sostenere un esame.

Se sei pronto, iniziamo subito.

5 consigli su come vestirsi per un esame universitario

Ti stai chiedendo quale sia l’abbigliamento più adatto per sostenere un esame universitario o la discussione della tesi di laurea? Sei nel posto giusto: continua nella lettura e scopri come vestirti per essere più sereno e sicuro di te.

Abbigliamento

Il primo aspetto da considerare in questa guida è proprio l’abbigliamento per l’esame. Consiglio numero uno: scegli qualcosa che ti faccia sentire pienamente a tuo agio.

Il momento dell’esame, così come quello della discussione della tesi, è qualcosa di estremamente delicato che richiede la massima concentrazione e la massima fiducia in te stesso. Come ti sentiresti ad indossare qualcosa che ti fa sentire a disagio?

Per questo, opta per qualcosa di comodo, semplice e che ti faccia sentire al sicuro, senza esagerare. Evita gli “eccessi” come i pantaloni troppo corti, la vita troppo bassa e così via. L’ideale in questi casi è un abbigliamento casual e, nel caso della discussione di laurea, un po’ più elegante.

Vestiti si: per un esame, vanno bene anche una camicia e un paio di jeans. Anche una t-shirt o una polo possono andare bene.

Accessori

Per quanto riguarda gli accessori, il nostro consiglio è quello di optare per qualcosa che sia comodo e funzionale. Un esempio? Durante l’esame, avrai sicuramente bisogno delle dispense, dei testi e degli appunti da consultare prima della prova.

L’accessorio perfetto è una ventiquattrore o, in alternativa, uno zaino o una borsa capiente in cui inserire le dispense oltre a carta e penna. Non dimenticare uno spazio per i documenti, per una penna di riserva e per uno spuntino spezzafame.

Parlando invece di accessori come gioielli e orologi, specie se si parla di una discussione della tesi, opta per qualcosa di sobrio e di poco appariscente.

Scarpe

Passiamo ora alle scarpe. Anche in questo caso, la parola d’ordine è comodità.

Per le donne, meglio evitare i tacchi eccessivamente alti soprattutto se si prospetta una lunga giornata e si deve rimanere molte ore in piedi. Allo stesso tempo, soprattutto se stiamo parlando di una discussione per la tesi, è bene anche evitare le scarpe da ginnastica eccessivamente casual.

Opta per una giusta via di mezzo: sono perfette le sneaker comode, i mocassini, i tacchi bassi e larghi. Per l’estate possono andare anche i sandali; meglio invece evitare le infradito in plastica, che conferiscono un look troppo casual.

Trucco

Per le ragazze, il trucco può essere una componente molto importante di un look. In questo caso, ciò che è importante è mostrare eleganza e sobrietà. No ai trucchi da sera, eccessivamente ricchi di dettagli. Un grande si, invece, ai trucchi semplici, acqua e sapone, capaci di mettere in risalto il volto e valorizzare i tratti.

Capelli

Concludiamo parlando di capelli. Per sembrare più eleganti e in ordine, le ragazze possono raccogliere i capelli in una coda o in uno chignon, evitando acconciature eccentriche e vistose, o peggio ancora, di risultare spettinate.

I ragazzi possono invece mantenere una pettinatura elegante senza esagerare con il gel. Anche la barba in ordine aiuterà a non sembrare trasandati.

I consigli finali per l’abbigliamento

Ci siamo: ora che abbiamo visto come vestirsi per un esame o quale abito scegliere per la discussione della tesi, concludiamo con qualche accorgimento sempre valido per il tuo look universitario.

  • La semplicità paga sempre: essere semplici in questo contesto ti aiuta a sentirti a tuo agio e a trasmettere a te stesso quel senso di sicurezza di cui hai bisogno per sentirti più preparato durante l’esame;
  • Scegli la comodità: abiti molto comodi e scarpe basse ti aiutano a rimanere anche molte ore in piedi o seduto senza essere insofferente

Sull’abbigliamento per l’esame abbiamo detto tutto, per oggi: non ti resta che mettere in pratica i nostri consigli e superare con successo tutte le prossime sfide.

CHIEDI INFORMAZIONI

icona link