Come studiare procedura civile: gli step da seguire

Sei uno studente di giurisprudenza e sei curioso di scoprire come studiare procedura civile?

In questa guida ti spiegheremo come superare uno degli esami più complessi della facoltà di Giurisprudenza, con consigli utili e pratici per centrare il tuo obiettivo.

Ebbene, se stai studiando giurisprudenza e sei prossimo ad affrontare uno degli esami di diritto più importanti dell’intero percorso universitario, avrai sicuramente qualche dubbio su come passare brillantemente la tua prova.

Che cosa è un ufficiale giudiziario e come si pignora un bene? Ancora, come si presenta un ricorso, come si deve preparare un fascicolo per iscrivere a ruolo il decreto e poi dove si va a depositare l’atto? Sono tutti argomenti apparentemente complessi legati a questa materia, ma che in realtà possono essere assorbiti acquisendo il giusto metodo di studio.

L’esame di procedura civile, infatti, tratta di quelle norme giuridiche che servono a trattare e regolare lo svolgimento di un processo civile. Per molti studenti si tratta di un vero e proprio ostacolo, ma non temere: con un buon metodo, la giusta dedizione e programmazione puoi diminuire i tempi di studio e aumentare i risultati.

Gli step da seguire per studiare procedura civile

Procedura civile è un esame complesso: quando si studia, non bisogna affidarsi al caso ma stabilire un metodo, concentrarsi e ripetere sempre ad alta voce.

Preparare l’esame senza ansia e stress è il modo migliore per raggiungere un ottimo risultato. Non permettere che un esame ti blocchi o ti demotivi al punto di mettere in dubbio il tuo percorso universitario o le tue capacità. Vediamo ora, invece, come approcciare nel modo giusto a questo esame e raccogliere i migliori risultati.

LEGGI ANCHE >> Diventare magistrato: ecco come fare

1 – Stabilisci un metodo di studio

Se sei stato un bravo studente alle superiori e credi di aver acquisito un metodo di studio, non dare per scontato che funzioni all’università. Durante i tuoi 5 anni di Giurisprudenza ti troverai a gestire centinaia di dispense fitte di contenuti. Per questo, investire sul metodo di studio è fondamentale per avere successo.

Cerca di capire che tipo di domande fa il professore, quali argomenti richiede e come li tratta: ciò ti darà un vantaggio enorme, permettendoti di studiare in maniera più mirata. Più informazioni avrai, più ti semplificherai il lavoro a casa. Riassumi ogni paragrafo per avere i concetti più chiari e immediati. Puoi fare degli schemi, delle tabelle o dei mini compendi.

Anche seguire le lezioni con attenzione è al centro di un buon metodo di studio: iscrivendoti alla nostra facoltà di giurisprudenza, potrai usufruire della metodologia telematica, che ti consente di fruire delle lezioni comodamente online. Ti serviranno solamente un device e una connessione ad internet: potrai collegarti al portale e-learning 24 ore su 24, 7 giorni su 7 e rivedere le lezioni quando lo desideri.

2 – Non studiare a memoria

Procedura civile è una materia pratica; di conseguenza la memoria gioca un ruolo attivo. Ma attenzione, non devi studiare tutto a memoria come un pappagallo. Puoi essere tentato a percorrere questa via, convinto che possa essere la soluzione, ma è un errore.

Devi conoscere e capire ciò che stai studiando: ti verrà richiesto di risolvere casi pratici dove occorre un ragionamento e la piena consapevolezza dell’intero panorama della materia.

3 – Ripeti ad alta voce

Come memorizzare procedura civile? Ripeti ad alta voce.

Ascoltare la tua voce ti aiuta anche a gestire al meglio la tua emotività, perché l’esposizione diventa poco a poco più strutturata e tu ti senti più sicuro e padrone dell’argomento.

Leggi, riassumi e ripeti: queste tre azioni sono la chiave per avere nelle tue mani la materia, con calma e serenità, prendendo sempre più coscienza dei concetti e focalizzando le cose più importanti. Certo ci vuole un po’ di sforzo e costanza, ma con metodo e perseveranza procedura civile non sarà più un problema e verrai ampiamente ricompensato.

Studiare Giurisprudenza con Unicusano

Sogni di iscriverti a Giurisprudenza e laurearti in un Ateneo innovativo e con strumenti unici per la tua formazione? Scopri ora il corso di laurea in Giurisprudenza dell’Università Niccolò Cusano.

La didattica del corso viene erogata online, grazie ad una piattaforma di e-learning attiva 24 ore su 24. Potrai iscriverti all’Università rimanendo nella tua città e recarti al Learning Center Unicusano più vicino a te per sostenere gli esami.

Dopo la laurea, puoi proseguire i tuoi studi specializzandoti con i nostri Master dell’area giuridica.

Per diventare studente Unicusano e iscriverti ai nostri corsi di laurea, compila il form o chiama il numero verde 800.98.73.73

CHIEDI INFORMAZIONI

icona link