Le 7 serie TV sulla psicanalisi e la psicologia che dovresti vedere

Se sei iscritto alla Facoltà di Psicologia dell’Università di Ancona (o vorresti farlo) sarai sicuramente interessato a tutto ciò che riguarda da vicino questa disciplina. Beh,  se stai cercando serie tv sulla psicanalisi per approfondire l’argomento, sei nel posto giusto.

Da sempre, le serie tv psicologiche affascinano: cupe, misteriose, contorte, talvolta troppo crude, eppure ne vuoi sapere sempre di più. Tendiamo ad essere interessati alle vicende tratte da storie vere, che possano gettare nuova luce sulla mente umana. Ma la verità è che, falso o reale, tutti noi riconosciamo che ciò che vediamo in queste serie psicologiche è ipoteticamente vero. I personaggi, anche se inventati, sono ritratti delle menti più contorte. I fatti, nonostante siano finzione, li ritroviamo nei giornali di cronaca.

Se stai cercando qualche momento di svago dallo studio, vediamo quindi le 7 serie psicologiche da non perdere.

Le serie TV psicologiche da non perdere

Abbiamo scelto per te 7 serie tv di psicanalisi da guardare tutte d’un fiato. Alcune sono tratte da storie vere, altre sono docuserie e altre sono frutto di una sceneggiatura completamente inventata. Ognuna di loro ti farà addentrare in un viaggio contorto e carico di suspense, fino ad incontrare i pensieri e fatti più intriganti. Iniziamo subito.

LEGGI ANCHE >> I 5 migliori legal drama da vedere assolutamente

Mindhunter

Apriamo la nostra top seven con Mindhunter, una serie tv di psicanalisi e psicologia criminale che ha riscosso grande successo.

La narrazione centrale è ispirata alla storia vera di John E. Douglas, uno dei primi profiler criminali dell’FBI. Douglas è impersonato dall’agente FBI Holden Ford, giovane, intraprendente e innovativo, per questo non molto amato a Quantico. Ford, insieme all’aiuto di un altro agente e di una psicologa, mette insieme l’unità di scienza comportamentale presso l’Accademia dell’FBI. Ciò che fanno è effettuare ricerche, intervistare i serial killer in prigione per sviluppare un profilo dettagliato di come agiscono e la loro logica.

Lo scopo di questo lavoro è quello di insegnare infine agli altri agenti a riconoscere i modelli di comportamento, così da rendere più efficace e veloce la risoluzione delle indagini di omicidio.

Durante il corso della storia, oltre a fare questo, l’unità si troverà infatti a provare l’efficacia di questo schema, mettendo in atto ciò che hanno appreso sui casi in corso.

Viaggio nella mente criminale

Una docuserie tv di psicanalisi, che ti porterà letteralmente a incontrare le menti più oscure dietro i crimini cruenti realmente accaduti. Scava in profondità e ogni episodio è a sé stante.

Guidata dalla spiegazione di psicologi e criminologi, le 4 puntate approfondiscono i processi psicologici che si nascondono dietro ai comportamenti malati dei criminali.

The Sinner

The Sinner è una delle serie tv psicologiche più coinvolgenti. Le due stagioni raccontano due storie diverse, ma entrambe condividono un dettaglio simile: i protagonisti hanno subito un trauma da più giovani, portandoli a commettere crimini da adulti, nella completa incoscienza delle loro azioni.

Nella prima stagione, Cora, dalla vita apparentemente tranquilla, colta da un raptus uccide uno sconosciuto, senza un apparente motivo. Così il detective Ambrose indaga sulla causa perlustrando la psiche di Cora.

Nella seconda, Ambrose indaga su un ragazzo di 13 anni che confessa di aver avvelenato. Anche qui, si trova alle prese con segreti inquietanti e manipolazioni mentali.

Black Mirror

Una serie tv di psicanalisi surreale, ma quanto mai vera. Ogni episodio a sé stante, è ambientato nel futuro, ma rappresenta una realtà ispirata al mondo odierno, incentrandosi su problemi di attualità, specialmente nella gestione di nuove tecnologie. Interessante come vengono sviscerati i problemi relazionali e di comunicazione, l’uso inadatto della tecnologia, la gelante indifferenza verso la sofferenza altrui e dell’influenza dei social media sulla nostra psicologia e comportamento.

Proprio il titolo infatti significa “schermo nero”, alludendo agli schermi neri voraci e risucchianti che teniamo nelle nostre case e in mano: tv e smartphone.

The Forest of Love: Deep Cut

The Forest of Love: Deep Cut è la serie tv di controllo mentale per antonomasia. Creata successivamente il film chiamato semplicemente The Forest of Love, presenta un’estensione di 2 ore. La serie tv giapponese si ispira ad alcuni fatti reali, crimini che comprendono omicidi, torture ed estorsioni commessi dal serial killer Futoshi Matsunaga in Giappone, dalla metà degli anni ’90 ai primi anni 2000.

La serie parla di Murata, un personaggio dal fascino carismatico, quasi ipnotico, che spinge degli studenti (e poi anche un’intera famiglia) a sottomettersi a lui, manipolandoli, costringendoli a estorcere denaro prima e uccidere poi. Una serie tv cruda e angosciante, a tratti volutamente confusionaria: le vittime infatti agiscono senza comprendere il carnefice, condotti in una spirale di violenza e paura. L’obiettivo del regista a quanto pare era indurre lo stesso sentimento confuso nello spettatore.

Unbelievable

Tra le serie tv di psicanalisi e controllo mentale rientra anche Unbelievable, tratta da una storia vera. La storia comincia con una ragazza che denuncia uno stupro avvenuto in casa da uno sconosciuto. Molte cose della sua deposizione sono confusionarie e la polizia è scettica. I loro dubbi però, porteranno la stessa ragazza a dubitare di cosa è vero e cosa no. Uno stupratore però c’è: da anni si intrufola nelle case di donne sole per violentarle e senza lasciare tracce, rendendo difficili le indagini.

Criminal Minds

Concludiamo la nostra raccolta con una delle serie tv di psicologia più amate e longeve in assoluto, anch’essa incentrata sul profiling: Criminal Minds.

Acclamata dalla critica e ormai conosciuta in tutto il mondo, sicuramente l’avrai vista girando canale in tv! Se ti è piaciuta Mindhunter, che raccontava le origini dell’analisi del comportamento criminale, Criminal Minds è il seguito perfetto. La storia segue le indagini di un’unità dell’FBI che si occupa di analisi comportamentale, appunto. Nei vari episodi, cercherà di risolvere i crimini più efferati sfruttando i profili psicologici di chi li ha commessi.

Sulle serie TV psicologiche abbiamo detto proprio tutto: non ci resta che augurarti una buona visione!

CHIEDI INFORMAZIONI

icona link