informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

In che modo l’Università migliora le tue prospettive occupazionali?

Comments Off on In che modo l’Università migliora le tue prospettive occupazionali? Studiare ad Ancona

Trovare lavoro dopo l’università ti sembra un’impresa complessa? Ti stanno facendo credere che università e prospettive occupazionali future non vanno più tanto d’accordo? Nulla di più sbagliato!

Possedere una laurea in genere migliora nettamente le prospettive occupazionali, oltre che a essere ovviamente l’unico titolo di studio che apre le porte a determinati ruoli e professioni. Pensa, ad esempio, a professioni intramontabili e che, ancora oggi, non smettono di attirare l’attenzione di tantissimi studenti come l’avvocato, il magistrato, il commercialista. Tutte professioni che, senza una laurea, non sarebbero accessibili.

Oltre alla questione meramente “utilitaristica”, avere una laurea è un investimento importante per la tua formazione: potrai acquisire nuove competenze, allenare la tua mente, entrare in contatto con nuove persone e fare nuove esperienze. In questa guida ti spiegheremo in che modo l’Università può migliorare l’accesso al lavoro e non solo per il “titolo”, ma anche e soprattutto per il bagaglio di conoscenze che ti offre. Iniziamo subito.

Cosa fare dopo l’Università?

Che fare dopo l’università? Se lo sono chiesto tutti i laureandi e neolaureati. Trovare lavoro dopo la laurea sembra sempre più complicato, soprattutto per sentito dire. Tuttavia, la laurea è essenziale per molte professioni ed è spesso richiesta come titolo preferenziale per moltissimi ruoli in cui sarebbe opzionale. Se saprai valorizzare ciò che conosci e sai fare, come ti consiglieremo noi, troverai la strada giusta!

Perché la laurea migliora le tue ricerche di lavoro

Università e prospettive occupazionali migliori rispetto ad altri candidati: è vero? Certo che sì. La maggior parte delle aziende preferisce una persona che ha frequentato un corso di laurea rispetto a chi ha solo il diploma. Ma perché questo?

  • Chi ha la laurea, ha molte più conoscenze: vero, ma dipende ovviamente dalla persona. Chi non ha questo titolo potrebbe comunque tenersi aggiornato e studiare per altre vie. Tuttavia, la preparazione in genere è decisamente migliore e preferita dalle imprese
  • Unico modo per aver accesso a determinate professioni: che siano mediche, giuridiche, educative, la laurea è l’unica chiave che apre le porte
  • L’università è palestra di vita: questa è la cosa più sottovalutata (dai neolaureati) ma più importante. Spesso ci si dimentica che l’università non è solo un modo per avere più possibilità lavorative attraverso il vero e proprio oggetto di studi.

L’ambiente universitario è caratterizzato da varie dinamiche che permettono di affinare molte soft skills:

  • Leadership
  • Capacità comunicative
  • Team working
  • Gestione del tempo, del carico del lavoro e rispetto scadenze
  • Gestione dello stress
  • Problem solving

Tutto questo, come vedi, offre un vantaggio competitivo non indifferente. Starà a te metterle in risalto e valorizzarle durante il periodo di studi ma anche dopo. Infatti, ti diamo qualche dritta continuando a leggere.

Cosa fare per mettere in luce le tue competenze

Per trovare lavoro dopo l’università, un passo importante è quello di prepararsi per il vero e proprio mondo del lavoro. Dovrai pertanto riordinare tutto ciò che hai appreso e metterlo in risalto. Ecco tutto ciò che ti servirà per trarre il meglio dalla tua esperienza in università e prospettive occupazionali che ti attendono:

  • Crea un curriculum vitae aggiornato con stage, esperienze all’estero e di volontariato, tirocini, workshop e laboratori. Ricorda che qualsiasi esperienza può servire. Nel CV cerca di valorizzare anche soft skills e hard skills
  • Cerca seminari, laboratori, workshop anche brevi a cui partecipare. Serviranno a due scopi:

1. Creare un network: ti interfaccerai con persone che provengono dal tuo stesso corso di studi e potenziali datori di lavoro. Più persone conosci e più infittisci la tua rete. Potrebbe sempre tornarti utile, chi lo sa? D’altronde, molti riescono a trovare lavoro dopo la laurea grazie al passaparola positivo.

2. Migliorare le tue skills: i recruiter, nel mercato del lavoro odierno, cercano lavoratori dal modello t-shaped. Cosa significa? Che dovrai dimostrare di essere specializzato/a in un determinato campo ma anche di conoscere in modo generale i settori attigui. Approfondisci le tu soft e hard skills e mostrerai una marcia in più.

Come trovare lavoro con il Career Service Unicusano

Trovare lavoro dopo la laurea è più semplice, se puoi contare su un valido aiuto. Questo aiuto, in Unicusano, si chiama Career Service. Il Career Service Unicusano promuove l’inserimento dei laureati nel mondo lavorativo. Attraverso un contatto diretto con le aziende, quindi, favoriamo con il nostro servizio l’incontro tra domanda e offerta di lavoro.

Potrai consultare l’area “Offerte di Lavoro” e “Offerte di Stage” per essere aggiornati sulle offerte provenienti da aziende e istituzioni sia in Italia che all’estero. Per candidarti ad un’offerta di stage o di lavoro, ti basterà inviare il tuo CV utilizzando il form predisposto nella relativa sezione.

Il Career Service Unicusano ti affiancherà per:

  • Farti partecipare a Career Day e eventi per presentarti alle imprese
  • La stesura e revisione dei curricula e della lettera motivazionale
  • Il sostenimento di un colloquio di lavoro attraverso simulazioni e tecniche

Per iscriverti al nostro Ateneo e frequentare Corsi di Laurea e Master Unicusano, compila il form o chiama il numero verde 800.98.73.73

Informativa ai dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 c.d. GDPR

Vi informiamo, ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. Regolamento Generale per la protezione dei dati personali – c.d. GDPR) e del decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, che i Vostri dati personali raccolti presso di noi, ovvero altrimenti da noi acquisiti, anche in futuro, saranno oggetto di trattamento da parte nostra in qualità di “Titolare”, anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati e sempre nel pieno rispetto della normativa applicabile, per le seguenti finalità del trattamento: attività istituzionali dell'Università, la stessa potrà raccogliere i suoi dati personali, inseriti durante la compilazione dei Form predisposti online e cartacei, potrà pertanto successivamente trattare i suoi dati ai fini dell’instaurazione del rapporto di iscrizione ai corsi di laurea e post laurea, compresa l’attività di orientamento degli studenti per la scelta del percorso universitario; attività di informative promozionali telematiche dei corsi universitari e post-universitari, corsi di specializzazione e simili; attività contabili e amministrative relative alla corretta tenuta delle registrazioni obbligatorie per legge, ovvero all’adempimento di disposizioni delle Autorità pubbliche e degli organismi di vigilanza preposti agli accertamenti. Il Titolare del trattamento e il Responsabile della protezione dei dati personali Titolare del trattamento dei Vostri dati è l’Università Niccolò Cusano – Telematica Roma, con sede in Roma, Via Don Carlo Gnocchi, 3, con Email: privacy@unicusano.it; tramite il https://www.unicusano.it/ è conoscibile l’elenco completo ed aggiornato dei responsabili del trattamento o destinatari. Si informa a tal riguardo che la nostra Università ha provveduto a nominare il proprio Responsabile della protezione dei dati personali (c.d. RPD) l’avvocato Daniela Sasanelli ad ulteriore garanzia dei diritti dell’interessato e come unico punto di contatto con l’Autorità di Controllo, il nostro RPD potrà essere contattato alla seguente email: privacy@unicusano.it Per lo svolgimento di parte delle nostre attività ci rivolgiamo anche a soggetti terzi per l’effettuazione di elaborazioni di dati necessarie per l’esecuzione di particolari compiti e di contratti. I Vostri dati personali potranno, pertanto, essere da noi comunicati a destinatari esterni alla nostra struttura, fermo restando che nessuna diffusione è prevista di tali dati personali a soggetti indeterminati. Tali soggetti verranno nominati responsabile del trattamento. Conferimento dei dati personali e periodo di conservazione degli stessi Il conferimento da parte Vostra dei dati personali, fatta eccezione per quelli previsti da specifiche norme di legge o regolamento, rimane facoltativo. Tuttavia, tali dati personali essendo necessari, oltre che per finalità di legge e/o regolamento, per instaurare il rapporto di iscrizione ai corsi di studio laurea, post laurea e perfezionamento e/o inerente le attività da noi gestite e/o per l’instaurazione del rapporto previdenziale, contrattuale o assicurativo; al fine di dare esecuzione alle relative obbligazioni, il rifiuto di fornirli alla nostra Università potrebbe determinare l’impossibilità di instaurare o dare esecuzione al suddetto rapporto. I vostri dati possono essere conservati oltre il periodo strettamente indispensabile previsto dagli obblighi di legge e comunque al solo fine di fornire ulteriori garanzie a nostri studenti. Diritti dell’interessato, limitazione del trattamento, diritto alla portabilità e diritto di proporre azione innanzi al Garante privacy (c. d reclamo previsto dal regolamento europeo 2016/679/UE) Ai sensi del regolamento europeo sopra citato, Voi avete diritto di essere informati sul nome, la denominazione o la ragione sociale ed il domicilio, la residenza o la sede del titolare e del responsabile del trattamento, e circa le finalità e le modalità dello stesso, nonché di ottenere senza ritardo, a cura del titolare: a) la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che Vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento: detta richiesta può essere rinnovata, salva l’esigenza per giustificati motivi; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati eventualmente trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’aggiornamento, la rettificazione, ovvero, qualora Vi abbiate interesse, l’integrazione dei dati; d) l’attestazione che le operazioni di cui ai punti b) e c) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Oltre ai diritti sopra elencati in qualità di interessati, nei limiti di quanto previsto dal nuovo regolamento europeo, potrete esercitare i diritti di limitazione del trattamento, di opposizione allo stesso ed il diritto alla portabilità esclusivamente per i dati personali da Voi forniti al titolare secondo l’art. 20 del regolamento citato. La informiamo inoltre che il base al Codice della Privacy e al nuovo regolamento europeo potrete proporre azioni a tutela dei Vostri diritti innanzi al Garante per la protezione dei dati personali, c.d. reclamo previsto dal all’art. 77 del predetto regolamento. Si informa infine che nei limiti nei quali sarà ritenuto applicabile al trattamento dei dati che Vi riguardano potrete esercitare un diritto di revoca del consenso al trattamento dei dati comunicando tale revoca al titolare del trattamento.

I dati personali da Lei inseriti saranno comunicati dall'Università ai propri uffici per iniziative formative mediante l'invio di informative promozionali