informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Le migliori app per gli studenti che ad Ancona studiano online.

Spesso studia online chi ha una vita molto impegnata, ricca di attivitá, di impegni, magari anche una famiglia e un lavoro giá avviato. Lo studio online, infatti, permette di conciliare più obiettivi e più impegni di un normale corso di studi. Degli strumenti che aiutino a facilitare le proprie attività e ad ottimizzare i tempi di studio possono dunque risultare di grande aiuto. Per gli studenti dell’Università Telematica Niccolò Cusano di Ancona, ecco una lista delle migliori app per lo studio online.

Google Drive – Un misto tra le piattaforme digitali Unicusano e un computer portatile e un hard disk, Google Drive è la app/cloud di Google che permette di portare sempre con sé ogni tipo di documento, immagine e file presente sul proprio computer. Permette inoltre di produrre e modificare, anche offline, documenti e immagini, così da avere sempre con sé tutto quello che può servirvi per studiare, lavorare e consultare.

Evernote – Immaginate di avere sempre tutti i vostri appunti con voi, in qualsiasi momento, ben archiviati e reperibili in pochi secondi con una parola chiave. Immaginate anche di poter utilizzare lo stesso programma per creare nuovi fogli di appunti, che possono essere costituiti anche da immagini, foto o note audio. Beh, non è fantasia, è Evernote!

My Study Life – Chi l’ha detto, appunto, che la vita di uno studente non possa avere più impegni del solo corso di studi che egli segue? My Study Life vi aiuterà a programmare le vostre giornate suddividendole in impegni e sottoimpegni, impegni ricorrenti e qualsiasi altro tipo di necessità esigiate da un’agenda. Note, notifiche, sveglie e checklist vi aiuteranno a tenere tutto sotto controllo, rendendo il tutto ancora più semplice.

Quizlet – Vi piacerebbe avere un’app che vi aiuta a ripassare prima di un esame, o che vi permetta di sfruttare i tempi morti da pendolare per ripercorrere determinati concetti, o conseguire test per verificare la vostra preparazione? Quizlet è perfetta, con la sua possibilità di sviluppare flashcard, immagazzinare immagini e proporre test per l’autovalutazione, oltre che per mettersi in contatto con persone da tutto il mondo che studiano le vostre stesse materie.

Commenti disabilitati su Le migliori app per gli studenti che ad Ancona studiano online. Studiare ad Ancona

Read more

Come superare lo stress e restare produttivi durante lo studio.

Lo stress può essere…un bello stress! Molto spesso, più si accumula e più si produce, diventando un vero e proprio ostacolo alla lucidità mentale, alla produttività e all’ottenimento degli obiettivi che ci si è posti. Ecco perché imparare a gestirlo e superarlo senza cadere nelle sue trappole, riuscendo a portare a termine i propri impegni e le proprie scadenze è un passo importante per ogni studente. Così, ecco alcuni consigli per chi ad Ancona segue un corso di laurea online o un master online e ha bisogno di imparare l’arte della gestione dello stress.

Restate attivi e impegnati – Molti pensano che la soluzione sia quella di rinunciare ad alcuni impegni presi e questo può essere molto vero quando si tratta di impegni superflui e posticipabili. Ma quando si tratta degli impegni base, come appunto lo studio, il lavoro o l’attività fisica (esatto, anche questo è un impegno di base!), non è lasciando da parte qualcosa, rinunciando a dare un esame, oppure rifiutando una promozione di lavoro che lo stress si allenterà, anzi. Non farete altro che far accumulare impegni che vi renderanno ancora più stressati. Dunque seguite la vostra tabella di marcia e vedrete che tutto andrà per il meglio!

Fidatevi di voi stessi – A proposito di tabelle di marcia, spesso sotto stress si perde la lucidità di capire che se si è organizzato il proprio tempo in un determinato modo all’inizio dell’anno e se magari il vostro tutor vi ha consigliato di stilare una determinata tabella di marcia, è perché è sicuramente il modo migliore secondo cui procedere. Dunque, fidatevi di voi stessi e restate sui binari che avete già creato. Deviare improvvisamente potrebbe creare un vero e proprio deragliamento.

Un passo alla volta – Non sobbarcatevi di obiettivi enormi del tipo “Entro la fine del mese”, “tutte le lezioni”, “tutto il materiale”, bensì procedete un passo per volta, suddividendo i vostri impegni in “per oggi”, “una lezione” oppure “un capitolo”. Si tratta di un ottimo modo per alleggerirsi e restare concentrati su quello che di imminente c’è da fare, senza farsi sopraffare dagli impegni futuri che incombono. Restate fermi sul presente!

Commenti disabilitati su Come superare lo stress e restare produttivi durante lo studio. Studiare ad Ancona

Read more

Viaggiare e studiare: si può?

Wanderlust: si chiama così il vero e proprio bisogno di viaggiare, costantemente, scoprendo nuove mete e nuovi luoghi. E di sicuro non mancheranno gli studenti ad Ancona che ne sono caratterizzati. Dunque la domanda: viaggiare e studiare si può? Noi dell’Università Telematica Niccolò Cusano di Ancona diciamo di sì. Grazie ai corsi di laurea online e ai master online, infatti, sarà possibile organizzare lezioni e studio privato in maniera assolutamente indipendente, conciliandolo con molte altre attività, tra cui anche viaggiare. Basta avere qualche piccola accortezza, e il gioco è fatto!

Che internet sia con te, sempre! – Senza internet non si va da nessuna parte, in tutti i sensi. Dunque assicuratevi di avere una connessione sempre a disposizione. Di certo scegliere alberghi, ostelli, campeggi o qualsiasi altro tipo di alloggio con un wifi disponibile e sempre attivo può essere di grande aiuto. Ma assicuratevi anche di potervi accedere se vi trovate al mare, in aperta campagna, o in un qualsiasi altro posto. Fanno dunque al caso vostro modem portatili e sim dati con grandi ammontare di giga a disposizione.

Pianificate il vostro viaggio in base al vostro studio – Per quanto si possa organizzare tutto online, comunque avrete delle scadenze da rispettare e degli esami da sostenere. Dunque delle date di cui tener di conto. Organizzate quindi il vostro viaggio in base a questi impegni e ricordatevi che il territorio italiano presenta numerosi Learning Centre come quello di Ancona che possono fornirvi sempre assistenza e facilitare il vostro intento.

Datevi delle mete e rispettatele (in tutti i sensi) – Fate in modo che ogni meta di viaggio corrisponda ad una meta di studio. Finché non avete raggiunto quest’ultima, non potrete raggiungere il nuovo luogo o la nuova attività che tanto vi piacerebbe visitare o intraprendere. In questo modo, vi assicurerete di restare sempre al passo con i vostri impegni accademici, senza indulgere nella tentazione di viaggiare e basta. Si tratta di un meccanismo che richiede disciplina, ma che si rivelerà molto utile per conciliare le due cose.

Commenti disabilitati su Viaggiare e studiare: si può? Studiare ad Ancona

Read more

Studiare online ad Ancona: ecco i migliori luoghi.

La bellezza dello studio online è che lascia assoluta scelta sui tempi e sui luoghi dove svolgerlo. Grazie alle piattaforme telematiche, è infatti possibile accedere a lezioni e materiale didattico in ogni momento, da un qualsiasi dispositivo connesso ad internet. Al contempo, il tutto si potrà scaricare sul proprio tablet o computer, così da poterlo portare sempre con sé anche offline. Niente fogli, pesanti dispense, o mille faldoni: basterà un computer o un tablet per portare a termine il proprio studio. Il che rende ancora più facile svolgerlo dove più preferiamo.

Biblioteca – È un classico, ma proprio per questo va citato. Si tratta del luogo più adatto a studiare: fornito di prese di corrente, wi-fi e moltissimo materiale didattico, che sia la biblioteca del Learning Centre di Ancona, oppure una biblioteca comunale, si tratta di un luogo calamitico per la concentrazione. Inoltre, il doversi recare appositamente in un luogo per studiare, magari dandosi appuntamento con qualcuno, stimolerà il vostro senso del dovere e la vostra capacità di dedicarvi a quella attività.

Computer Lab – Leggermente diverso dalla biblioteca, si tratta di un altro luogo dove lo studio risulta particolarmente facile, specialmente se i computer hanno istallato il blocco di social network e altri siti internet distraenti. L’atmosfera è sicuramente una delle più producenti, specialmente quando la stanza è piena. Sapere di occupare un computer senza reale motivo vi farà decidere di mettervi a lavoro.

Spazi aperti – Si tratta di luoghi particolarmente adatti a chi è ansioso e a chi subisce la fatica da studio. Un bel prato e il rumore della natura sono degli ottimi alleati per trovare la concentrazione senza stressarsi. Se stare all’aria aperta implica spostamenti fin troppo onerosi, anche il semplice giardino di casa, o il parco dietro l’angolo andranno bene. Ovviamente munitevi di batterie di riserva per ricaricare i vostri dispositivi.

Commenti disabilitati su Studiare online ad Ancona: ecco i migliori luoghi. Studiare ad Ancona

Read more

Come gestire l’ansia prima di un esame.

Eccoci qui, per parlare di un problema che accomuna gli studenti di Ancona, come quelli di tutta Italia e, probabilmente, di tutto il mondo: l’ansia da esame. Sarebbe un vero peccato non solo rovinarsi le vacanze a causa di questo scomodo compagno di avventure, ma rovinarsi l’esito dell’esame in sé, mandando all’aria intere settimane di duro studio e impegno.

Per gli studenti dell’Università Telematica Niccolò Cusano di Ancona ecco qualche consiglio su come fare a sconfiggere l’ansia da esame e rendere al meglio nello studio per il proprio corso di laurea online e master online.

Fare sport – L’attività sportiva è una delle attività più regolarizzanti e calmanti per un essere umano. Aiuta a mantenere in salute corpo e mente, aiuta a distrarsi e concentrarsi al contempo e aiuta ad allontanare stress e nervosismi. Inoltre, se l’ansia non vi lascia tante ore di sonno, se praticato la sera lo sport facilita sicuramente il sonno , favorendo il riposo dell’organismo.

Dormire regolarmente – A proposito di sonno, questo è un altro punto fondamentale quando si tratta di combattere l’ansia da esame. Fare le ore piccole per studiare a più non posso e assicurarsi di essere pronti non sarà che controproducente. Il corpo, infatti, non abbastanza riposato, comincerà a riempirsi di tensioni e nervosismo e non avrà le giuste energie per tenere a bada gli stati di agitazioni. Assicuratevi dunque di dormire sempre almeno 7/8 ore e considerate il riposo come parte integrante del vostro programma di studio.

Mettersi alla prova – Spesso l’ansia è una manifestazione di volontà di avere tutto sotto controllo. Il fatto di non sapere come andrà, ci mette a crescente disagio. E paradossalmente, più si studia e si tenta di immagazzinare nozioni, più sale il dubbio di non saperne abbastanza. Dunque mettetevi alla prova. Chiedete a qualcuno di farvi un esame. Ricordatevi che il tutor Unicusano è sempre a vostra disposizione, soprattutto nei momenti di bisogno. Lasciatevi aiutare da lui per dimostrare a voi stessi che siete pronti e avete tutte le carte in regola per superare con successo l’esame che vi aspetta.

Commenti disabilitati su Come gestire l’ansia prima di un esame. Studiare ad Ancona

Read more

I consigli per gli studenti di Ancona su come migliorare la memorizzazione in vacanza.

Agosto è sempre stato sinonimo di vacanze e non facciamo finta di non saperlo. Al contempo, sono tanti gli studenti che si domandano come fare a non dover rinunciare a qualche giorno di relax a causa dello studio, magari trovando il perfetto equilibrio tra i due. Ovviamente, qui all’Unicusano di Ancona i corsi di laurea online e i master online hanno una soluzione incorporata, quella delle piattaforme telematiche, che permettono di organizzare la propria attività accademica nel modo più indipendente e personale, facendo conciliare studio e vacanza senza alcuno sforzo.

Ma comunque serve tirare fuori qualche arma in più contro la pigrizia e la voglia di chiudere i tablet fino a Settembre. La soluzione chiave è: memorizzare. una memoria veloce e reattiva sarà la vostra prima alleata, permettendovi di ottimizzare al meglio le vostre ore di studio, come se non aveste altro altro che stare sui libri tutto il mese. Ma come fare ad acquisire questa supermemoria?

Orari freschi e realistici – È rinomato che il caldo non gioca a favore di nessun organismo studentesco. Dunque, per quanto le prime ore del pomeriggio siano quelle in cui lo studio si sposa meglio con l’assenza di altre attività da fare, siate realistici e scegliete ore con temperature più fresche, che rendano l’apprendimento un processo più facile da affrontare. Le prime ore del mattino sono un esempio perfetto: per quanto richiedano una sveglia un po’ più rigida, vi permettono anche di studiare al meglio, senza dover sacrificare il divertimento con i vostri amici.

Imparate dai saggi – Fu Seneca il primo grande ideatore di quelle che oggi chiamiamo, nel gergo telematico, keywords. Egli notò infatti che la memoria riceveva grande beneficio nel funzionare per associazione. Per quanto, paradossalmente, bisogna ricordarsi più cose, risulta più facile farlo se ad un concetto, un nome, una data o una qualsiasi altra nozione da memorizzare associamo qualcosa che ce la ricordi. In tal senso, concetti buffi e comici possono aiutare moltissimo.

La regola del 3 – Il primo giorno in cui apprendete un concetto nuovo, assicuratevi di ripassarlo ogni 3 ore. Prendetevi 5 minuti per ripeterlo ad alta voce, magari a qualcuno, così da imprimerlo bene nella vostra mente. Dopodiché, ogni 3 giorni ripassatelo nuovamente. In questo modo, terrete sempre bene sotto controllo tutti i concetti che dovete imparare.

Commenti disabilitati su I consigli per gli studenti di Ancona su come migliorare la memorizzazione in vacanza. Studiare ad Ancona

Read more

Prima volta come studente online ad Ancona? Alcuni consigli su come iniziare al meglio.

A Settembre sarà per molti studenti di Ancona e dintorni l’inizio come studenti online presso i corsi di laurea online e i master online dell’Università Telematica Niccolò Cusano. Arrivarci preparati e sapere in qualche modo cosa aspettarsi è un ottimo modo per evitare ansie, intoppi o rallentamenti iniziali. Ecco quindi un piccolo vademecum delle cose da fare prima di iniziare a mettersi a lavoro, così da essere sicuri di arrivare pronti e ben attrezzati.

Ponetevi tutte le domande e datevi tutte le domande – Avete ancora dubbi? Vi siete domandati sul funzionamento di una determinata cosa? Non siete ben sicuri di quale scelta fare? Qualunque sia il punto interrogativo, assicuratevi di risolverlo prima dell’inizio della vostra esperienza e-learning. Potete fare riferimento al vostro tutor, oppure scrivere qui allo staff Unicusano. Se preferite, potete venire a trovarci presso il Learning Centre di Ancona. Insomma, non esitate a chiedere così da dare una risposta a ogni vostra domanda, anche quelle che pensate essere le più inutili. Non ci sono domande stupide, ma solo domande non fatte!

Stilate subito un piano d’azione – Magari non potrete sapere esattamente quale lezione vi aspetta, oppure quali pagine di materiale studiare, ma di certo potete stabilire sin da subito che un determinato giorno della settimana, in un determinato lasso di tempo, vi dedicherete allo studio. Stilate dunque sin da subito questo programma, così saprete esattamente quando iniziare e cosa vi aspetta in termini di impegni. La vostra tranquillità vi ringrazierà!

Siate certi che il vostro ambiente di studio sia pronto ad accogliervi – Assicuratevi che il luogo dove studierete, qualunque esso sia, sia pronto ad accogliervi, con tutto ciò che potrebbe servirvi. Assicuratevi anche che goda di una connessione internet veloce e costante, che non sia vittima di singhiozzi o rallentamenti improvvisi. In questo modo sarete sicuri di non avere sorprese al momento del bisogno.

Commenti disabilitati su Prima volta come studente online ad Ancona? Alcuni consigli su come iniziare al meglio. Studiare ad Ancona

Read more

Come smettere di procrastinare: alcuni consigli dell’Unicusano per gli studenti di Ancona.

Vacanze dolci vacanze. E la tentazione di procrastinare i propri doveri accademici per rilassarsi un po’ di più è sicuramente più alta del solito. In generale, la tendenza a procrastinare è un problema comune a molti studenti, soprattutto nei periodi di grande stress. Ma ci sono alcuni semplici modi per smettere di farlo e riuscire a raggiungere i propri risultati. L’Università Telematica Niccolò Cusano di Ancona ha messo insieme alcune dritte per gli studenti dei suoi corsi di laurea online e dei suoi master online che hanno la tendenza a procrastinare.

Fatti aiutare – Uno dei primi motivi per cui si procrastina il proprio studio, è perché ci si sente soli davanti a una mole di lavoro troppo grande. Ci sentiamo sopraffatti e sconsolati e pensiamo di non potercela fare con le nostre sole forze. La buona notizia è che in realtà non siamo affatto soli: amici, parenti, il nostro tutor e tutto lo staff Unicusano sono pronti a darti una mano e sostenerti. Dunque fatti aiutare, che sia a studiare o a buttare giù un piano d’azione. Tutto diventerà più facile e leggero.

A proposito di piani d’azione…- Lo studio è fatto da tante piccole unità (capitoli, paragrafi, concetti, nozioni, lezioni, pagine) che insieme compongono il sapere complessivo di un esame. Dunque suddividi tutte queste unità e spartiscile in un piano d’azione che sia a misura giornaliera. In questo modo, potrai procedere un passo alla volta e mettersi a lavoro sarà più facile, anche consapevole del fatto che un giorno passato a procrastinare potrebbe costare molto caro nel grande schema.

Assumiti le tue responsabilità, nel bene e nel male – Scegli delle ricompense e delle conseguenze a cui andrai in contro se porterai a termine o meno lo studio prestabilito. Agisci come il capo di stesso e assumiti le responsabilità per ciò che fai, o che procrastini. In fondo, studiare dipende solo ed esclusivamente da te.

Commenti disabilitati su Come smettere di procrastinare: alcuni consigli dell’Unicusano per gli studenti di Ancona. Studiare ad Ancona

Read more

Studiare online ad Ancona: mito vs. realtà.

Lo studio online è un argomento ancora avvolto da moltissimi miti e false credenze, spesso dettati dalla poca informazione o dalla resistenza al cambiamento. Il fatto che sia un tipo di studio che rompe le tradizioni e propone un approccio nuovo e nettamente diverso, lasciando agli studenti più libertà, viene spesso visto come sinonimo di poca serietà, facilità e poca affidabilità. Oggi siamo qui per sfatare questi miti e scoprire perché in realtà i corsi di laurea online e i master online dell’Università Telematica Niccolò Cusano di Ancona sono una scelta migliore rispetto a quelli più tradizionali.

Libertà = facilità – Si pensa che se un’attività non impegna al massimo tutto il nostro tempo, allora vuol dire che è facile, superficiale e poco seria. La realtà è solo che lo studio online aiuta ad ottimizzare i tempi, tagliando su una serie di sprechi e costrizioni ormai obsolete e permettendo agli studenti di conciliare il percorso accademico con una carriera lavorativa, oppure con un’esperienza professionale, o ancora un tirocinio. La libertà di scelta si traduce quindi in moltiplicazione delle possibilità e maggior dinamismo, senza cedere sulla qualità dello studio.

Poco motivante – Nonostante la grande interazione permessa da internet, sono ancora molti quelli che pensano che un corso di studi online sia poco stimolante e motivante. In realtà, proprio grazie alle tante opportunità date da internet e dalla natura telematica dello studio, studiare online permette di espandere ancora di più le proprie conoscenze, in maniera molto più veloce e istantanea, grazie a video, link, inforgrafiche e forum. Si tratta, quindi, di un mondo pieno di stimoli e di di spunti, che lascia ampia scelta e che invita proprio alla curiosità e alla scoperta.

È solo per pochi giovani – Si pensa che per studiare online bisogna essere dei grandi conoscitori di computer e del mondo di internet, quando la base è più che sufficiente, anzi. Proprio perché durante lo studio online tutor e insegnanti insegneranno anche ad utilizzare gli strumenti di studio, tra cui rete e dispositivi, si tratta di uno studio ancora più accessibile a tutti, dai giovani studenti, ai pensionati, dai lavoratori, ai genitori single, dagli individui svantaggiati, a chi abita in altre Nazioni. Insomma, studiare online abbatte le frontiere di ogni genere e permette l’accesso agli studi universitari anche a chi pensava di non averlo.

Commenti disabilitati su Studiare online ad Ancona: mito vs. realtà. Studiare ad Ancona

Read more

Studiare online: la scelta perfetta per chi vuole ricominciare da zero ad Ancona.

Ricominciare da zero, per molti una scelta, per altri una necessità. Indipendentemente da tutto, può trattarsi di un momento in cui scegliere una nuova strada e come intraprenderla può risultare particolarmente difficile, specialmente quando ci si ritrova di fronte a scelte che ci legano necessariamente ad un posto. Per questo per chi ad Ancona vuole ricominciare da zero, magari cambiando carriera, oppure dando una nuova chance alla propria vitalità e alla propria curiosità, quella di studiare online si rivela la scelta perfetta, seguendo ad esempio i corsi di laurea online e i master online dell’Università Telematica Niccolò Cusano di Ancona. Scopriamo insieme perché.

Il massimo della libertà con il massimo dell’opportunità – Studiare online permette di organizzare lo studio in maniera assolutamente personalizzata e indipendente. Si può accedere a lezioni e materiale didattico in ogni momento e da qualsiasi luogo purché si disponga di una connessione internet, potendo conciliare lo studio con viaggi, altri corsi, esperienze di qualsiasi tipo in giro per il mondo. Insomma, nessun luogo e nessun orario imprescindibile a cui dover sottostare, così da poter essere liberi di scegliere dove portare la propria vita, di esplorare, ma anche, se si vuole, di fare esperienza lavorativa, un tirocinio, o molte altre attività professionalizzanti proposte dall’Unicusano stessa.

Niente acqua alla gola – Molto spesso ciò che fa paura del ricominciare da capo è il mollare tutto per poter cambiare direzione. Lo studio online non lo richiede. Potendolo conciliare senza sforzi con un’attività lavorativa a pieno ritmo, questo tipo di studio accademico permette di indirizzarsi verso nuovi orizzonti senza dover mollare il lavoro e non avere sostentamento per la vita di tutti i giorni. Si tratta di un’opportunità davvero eccellente per ricominciare da zero senza ritrovarsi in situazioni precarie e vulnerabili.

Stimoli e spunti assicurati – Molti sanno di voler ricominciare da zero, ma non sanno bene come cambiare e a cosa dedicarsi. Molti altri, hanno semplicemente voglia di rimettersi sui libri e mantenersi attivi. Studiare online permette di ricevere spunti, suggestioni e suggerimenti, costruire la propria nuova strada un passo alla volta, anche grazie al sostegno del tutor o dello staff Unicusano. Insomma, si tratta di un ottimo modo per scoprire dove si vuole andare, continuare a espandere il proprio sapere e trovare ogni giorno nuovi stimoli e nuovi spunti.

Commenti disabilitati su Studiare online: la scelta perfetta per chi vuole ricominciare da zero ad Ancona. Studiare ad Ancona

Read more

Informativa ai dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 c.d. GDPR

Vi informiamo, ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. Regolamento Generale per la protezione dei dati personali – c.d. GDPR) e del decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, che i Vostri dati personali raccolti presso di noi, ovvero altrimenti da noi acquisiti, anche in futuro, saranno oggetto di trattamento da parte nostra in qualità di “Titolare”, anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati e sempre nel pieno rispetto della normativa applicabile, per le seguenti finalità del trattamento: attività istituzionali dell'Università, la stessa potrà raccogliere i suoi dati personali, inseriti durante la compilazione dei Form predisposti online e cartacei, potrà pertanto successivamente trattare i suoi dati ai fini dell’instaurazione del rapporto di iscrizione ai corsi di laurea e post laurea, compresa l’attività di orientamento degli studenti per la scelta del percorso universitario; attività di informative promozionali telematiche dei corsi universitari e post-universitari, corsi di specializzazione e simili; attività contabili e amministrative relative alla corretta tenuta delle registrazioni obbligatorie per legge, ovvero all’adempimento di disposizioni delle Autorità pubbliche e degli organismi di vigilanza preposti agli accertamenti. Il Titolare del trattamento e il Responsabile della protezione dei dati personali Titolare del trattamento dei Vostri dati è l’Università Niccolò Cusano – Telematica Roma, con sede in Roma, Via Don Carlo Gnocchi, 3, con Email: privacy@unicusano.it; tramite il https://www.unicusano.it/ è conoscibile l’elenco completo ed aggiornato dei responsabili del trattamento o destinatari. Si informa a tal riguardo che la nostra Università ha provveduto a nominare il proprio Responsabile della protezione dei dati personali (c.d. RPD) l’avvocato Daniela Sasanelli ad ulteriore garanzia dei diritti dell’interessato e come unico punto di contatto con l’Autorità di Controllo, il nostro RPD potrà essere contattato alla seguente email: privacy@unicusano.it Per lo svolgimento di parte delle nostre attività ci rivolgiamo anche a soggetti terzi per l’effettuazione di elaborazioni di dati necessarie per l’esecuzione di particolari compiti e di contratti. I Vostri dati personali potranno, pertanto, essere da noi comunicati a destinatari esterni alla nostra struttura, fermo restando che nessuna diffusione è prevista di tali dati personali a soggetti indeterminati. Tali soggetti verranno nominati responsabile del trattamento. Conferimento dei dati personali e periodo di conservazione degli stessi Il conferimento da parte Vostra dei dati personali, fatta eccezione per quelli previsti da specifiche norme di legge o regolamento, rimane facoltativo. Tuttavia, tali dati personali essendo necessari, oltre che per finalità di legge e/o regolamento, per instaurare il rapporto di iscrizione ai corsi di studio laurea, post laurea e perfezionamento e/o inerente le attività da noi gestite e/o per l’instaurazione del rapporto previdenziale, contrattuale o assicurativo; al fine di dare esecuzione alle relative obbligazioni, il rifiuto di fornirli alla nostra Università potrebbe determinare l’impossibilità di instaurare o dare esecuzione al suddetto rapporto. I vostri dati possono essere conservati oltre il periodo strettamente indispensabile previsto dagli obblighi di legge e comunque al solo fine di fornire ulteriori garanzie a nostri studenti. Diritti dell’interessato, limitazione del trattamento, diritto alla portabilità e diritto di proporre azione innanzi al Garante privacy (c. d reclamo previsto dal regolamento europeo 2016/679/UE) Ai sensi del regolamento europeo sopra citato, Voi avete diritto di essere informati sul nome, la denominazione o la ragione sociale ed il domicilio, la residenza o la sede del titolare e del responsabile del trattamento, e circa le finalità e le modalità dello stesso, nonché di ottenere senza ritardo, a cura del titolare: a) la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che Vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento: detta richiesta può essere rinnovata, salva l’esigenza per giustificati motivi; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati eventualmente trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’aggiornamento, la rettificazione, ovvero, qualora Vi abbiate interesse, l’integrazione dei dati; d) l’attestazione che le operazioni di cui ai punti b) e c) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Oltre ai diritti sopra elencati in qualità di interessati, nei limiti di quanto previsto dal nuovo regolamento europeo, potrete esercitare i diritti di limitazione del trattamento, di opposizione allo stesso ed il diritto alla portabilità esclusivamente per i dati personali da Voi forniti al titolare secondo l’art. 20 del regolamento citato. La informiamo inoltre che il base al Codice della Privacy e al nuovo regolamento europeo potrete proporre azioni a tutela dei Vostri diritti innanzi al Garante per la protezione dei dati personali, c.d. reclamo previsto dal all’art. 77 del predetto regolamento. Si informa infine che nei limiti nei quali sarà ritenuto applicabile al trattamento dei dati che Vi riguardano potrete esercitare un diritto di revoca del consenso al trattamento dei dati comunicando tale revoca al titolare del trattamento.

I dati personali da Lei inseriti saranno comunicati dall'Università ai propri uffici per iniziative formative mediante l'invio di informative promozionali